La neo-ministra della Scuola ha convocato i sindacati rappresentativi al Miur per un incontro che dovrebbe avere come oggetto l’avvio delle relazioni sindacali a seguito del suo insediamento. Su quello che avverrà in questa occasione si stanno moltiplicando le voci, ma finora non c’è nulla di chiaro.

L’aspettativa più ragionevole è che l’incontro preveda un avvio a brevissimo termine dei tavoli di confronto sindacati-Miur sui concorsi, mentre c’è invece chi si possa arrivare in quella data ad un accordo sui bandi, in modo da partire subito con la pubblicazione dei bandi.

Qualunque cosa accada bisogna comunque considerare che i tempi per il concorso straordinario sono strettissimi, se si vuole arrivare a prevedere le prime immissioni in ruolo per questa procedura già dal prossimo primo settembre.